8.9 C
New York
lunedì, Maggio 20, 2024

Al cinese Qu Dongyu il timone della Fao; gli auguri di Graziano da Silva

ROMA, 23 GIUGNO – Il vice ministro dell’agricoltura cinese Qu Dongyu è il nuovo direttore della FAO. Qu e’ stato eletto oggi con 108 voti favorevoli su 191 e prende il posto del brasiliano Jose Graziano da Silva che gli ha fatto i migliori auguri di “continuare a guidare l’organizzazione per la costruzione di un mondo a ‘fame zero’ e per la promozione di sistemi alimentari sostenibili e diete sane per tutti”.

La candidata francese Catherine Geslain-Lanèelle, sostenuta dall’Unione europea, ha ottenuto 71 voti (se eletta sarebbe stata la prima donna alla guida dell’agenzia dell’Onu per l’alimentazione e l’agricoltura), mentre il  georgiano Davit Kirvalize ha raccolto 12 voti. Una delegazione si e’ astenuta. Qu, un biologo di formazione e il primo direttore della FAO proveniente da un paese comunista, subito dopo l’elezione si e’ impegnato a lavorare “per un futuro migliore per tutti”.

Il nuovo direttore, che si insedierà il 1 agosto, resterà in carica fino al 2023.  (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli