8.9 C
New York
mercoledì, Maggio 22, 2024

Stupefacenti: Italia rieletta alla Commission on Narcotic Drugs

NEW YORK, 9 MAGGIO – L’Italia e’ stata rieletta alla Commissione Onu sugli stupefacenti (Commission on Narcotic Drugs) per il triennio 2020-2023. La Commissione e’ centrale nella definizione delle politiche internazionali sulla droga. E’ stata istituita dall’ECOSOC nel 1946 per assistere quell’organismo nell’applicazione dei trattati internazionale per il controllo delle droghe. Nel 1991 l’Assemblea Generale ne ha esteso il mandato autorizzandone i compiti di organo di controllo dell’UNODC. L’Italia ne fa parte dal 1976.

L’agenda della CND è organizzata in due segmenti: un segmento normativo per l’adempimento delle funzioni basate sui trattati e di carattere normativo e un segmento operativo per l’esercizio del ruolo di organo di governo di UNODC.

Gli Stati membri della CND sono 53, suddivisi per aree geografiche: undici per il continente africano; undici per il continente asiatico; dieci per l’America Latina e i Caraibi; sei per l’Europa Orientale; quattordici per l’Europa Occidentale e altri Stati; un posto a rotazione per gli Stati dell’Asia, dell’America Latina e dei Caraibi ogni quattro anni. (@OnuItalia)

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli