8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

HLPF: adottata Dichiarazione, “ricostruire dopo Covid senza lasciare indietro nessuno”

NEW YORK, 15 LUGLIO – È stata adottata oggi alle Nazioni Unite la Dichiarazione Ministeriale del Foro Politico di Alto Livello 2022, il frutto di lunghe consultazioni co-facilitate dalle delegazioni dell’Italia e di Nauru al Palazzo di Vetro. Il testo rimette la comunita’ internazionale sui binari per raggiungere i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 con l’impegno di “build back better, leave no one behind”, ricostruire meglio senza lasciare nessuno indietro.

Il ruolo del nostro Paese e il significato della Dichiarazione nelle parole dell’Ambasciatore Maurizio Massari, Rappresentante Permanente italiano all’ONU: “Abbiamo svolto questo negoziato per ben sei mesi con oltre 190 Paesi cercando di conciliare visioni e interessi diversi sui temi della ripresa post-pandemica salute pubblica globale, cambiamento climatico, e su alcuni specifici obiettivi dell’Agenda 2030 tra cui il diritto all’istruzione, l’emancipazione delle donne e l’eguaglianza di genere, protezione e sostenibilita’ degli oceani e dell’ecosistema terrestre”, ha detto Massari in un video postato dalla Missione italiana su Twitter: “Su questi temi siamo riusciti a costruire pazientemente un difficile consenso in un momento internazionale particolarmente delicato, aggravato dalla guerra in Ucraina e le sue ripercussioni economiche globali, dall’aggravamento della situazione climatica e dalle crescenti divisioni Nord-Sud”, ha aggiunto l’Ambasciatore, secondo cui la strada per la realizzazione dell’agenda 2030 e’ ancora lunga e complessa. Il prossimo anno verra’ fatto a New York un importante ‘tagliando’ di meta’ percorso a livello di stato e di governo.

Massari ha espresso soddisfazione per il risultato raggiunto. La Dichiarazione Ministeriale e’ stata approvata per consenso oggi nel corso del Foro Politico di Alto Livello che e’ l’appuntamento annuale piu’ importante dopo la settimana ministeriale dell’Assemblea Generale di settembre. Il principale messaggio riguarda l’impegno dei governi ad accelerare l’attuazione degli Sdgs quale “unica e ineludibile piattaforma” per una ripresa post pandemia sostenibile, inclusiva e che non lasci indietro nessuno. “Si tratta di una importante vittoria per il multilateralismo:”, ha detto Massari ribadendo che l’Italia e’ fortemente impegnata nella realizzazione dell’agenda 2030 e oggi ha anche presentato per la seconda volta il quadro della sua azione a livello nazionale e locale per il raggiungimento degli Sdgs. (@OnuItalia)

 

OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli