8.9 C
New York
mercoledì, Luglio 24, 2024

2 giugno: Massari cita la Costituzione e la carta dell’ONU, “Italia ripudia la guerra”

NEW YORK, 2 GIUGNO – In occasione della Festa della Repubblica, il Rappresentante Permanente d’Italia all’ONU, Ambasciatore Maurizio Massari, ha inviato un messaggio di auguri a tutti i connazionali: “mai come quest’anno mi sento di citare l’articolo 11 della nostra Costituzione: ‘l’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali’”.
Nel suo video-messaggio, l’Ambasciatore ha ricordato che l’art.2 della Carta ONU impegna tutti gli Stati Membri ad astenersi dall’uso della forza, sottolineando come “proprio per difendere i principi della Carta ONU, esattamente tre mesi fa, il 2 marzo, 141 Stati su 193 con soli 5 voti contrari hanno votato una storica Risoluzione dell’Assemblea Generale per deplorare l’invasione russa, chiedere il ritiro delle truppe dal territorio ucraino e ricercare una soluzione diplomatica”.
Massari ha sottolineato l’importanza del multilateralismo, che per essere realtà e non solo parole richiede in primo luogo la volontà politica, quindi un’assunzione di responsabilità da parte di tutti gli Stati e dei governi. “Il multilateralismo costa”, ha concluso. L’Italia e l’Unione Europea sono e devono restare in prima linea per investire e difendere un ordine basato sulle regole e sulla realizzazione di ‘beni comuni globali’. (@OnuItalia)
OnuItalia
OnuItaliahttps://onuitalia.com
Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli