8.9 C
New York
venerdì, Luglio 12, 2024

Ucraina: Cortese, Italia preoccupata per sicurezza centrali nucleari

VIENNA, 3 MARZO – L’Italia e’ seriamente preoccupata per la sicurezza dei siti nucleari in Ucraina come conseguenza dell’attacco militare russo in violazione del diritto internazionale. Lo ha detto il Rappresentante Permanente presso le organizzazioni internazionali di Vienna, Alessandro Cortese, commentando una informatica del direttore generale dell’Aiea, Rafael Mariano Grossi, ieri al consiglio dei governatori dell’Agenzia.

La Russia ha informato l’Agenzia Internazionale dell’Energia Atomica (AIEA) che le sue forze militari hanno preso il controllo del territorio intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia (NPP), aveva detto Rossi. In una lettera ufficiale al direttore generale datata 1 marzo, la Missione Permanente della Federazione Russa presso le Organizzazioni Internazionali a Vienna aveva indicato che il personale dell’impianto ha continuato il suo “lavoro per garantire la sicurezza nucleare e monitorare le radiazioni in modalità di funzionamento normale” e che “i livelli di radiazione rimangono normali”. (@OnuItalia)

 

Alessandra Baldini
Alessandra Baldinihttps://onuitalia.com
Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Articoli Correlati

Rimani Connesso

4,527FansMi piace
7,156FollowerSegui

Ultimi Articoli